Lun02262024

Last updateLun, 26 Feb 2024 3pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport Un pareggio casalingo che lascia l'amaro in bocca

Sport

Un pareggio casalingo che lascia l'amaro in bocca

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il campionato di Eccellenza è giunto alla sesta di ritorno. L'FBC Gravina, capolista, ha acquisito il diritto a rappresentare la Puglia nella fase nazionale della Coppa Italia di categoria, avendo vinto la finale regionale contro l'Hellas Taranto. 

Per i campioni giallobù subito un test importante, in casa, contro il Barletta che a otto punti di distanza, vuole recuperare e “vendicare” la sconfitta inflitta dal giudice nella gara di andata.

Una partita, quindi, ad alto rischio che suggerisce un rafforzamento della presenza delle forze dell’ordine ma, fortunatamente, non c’è stato alcun comportamento anomalo, solo grande sportività da entrambe le tifoserie accorse al campo. Ancora una volta si è registrato il tutto esaurito.

La partita è stata avvincente ma il primo tempo è terminato con un punteggio in bianco.

La seconda parte è iniziata con il botto della squadra casalinga che al 9’ è passata in vantaggio grazie ad un gran gol di Rana.

Il Barletta ha continuato a tessere il proprio gioco e al 26’ ha raggiunto il pareggio con un tocco di mano su un cross pervenuto da calcio d’angolo.

Nonostante l’espulsione del portiere barlettano, Diouf, per aver atterrato Rana lanciato a rete, il risultato non è più cambiato.

Ad approfittare del mezzo passo falso il Casarano che si portato a -5 dalla capolista, l’Altamura è stata raggiunta dal Vieste al 3° posto a sette punti.

Domenica si ritorna a Castellaneta, un campo che ci ha dato soddisfazioni giovedì scorso, bisogna vincere per non rischiare di sciupare quanto di buono è stato, fin’ora, fatto.

 

Forza   G R A V I N A

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database