Ven06212024

Last updateGio, 20 Giu 2024 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica Continua la protesta contro il DDL Scuola

Politica

Continua la protesta contro il DDL Scuola

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Click to open

Nonostante il 5 maggio scorso ci fosse stata un’alta percentuale di adesione allo sciopero per contestare il DDL “la buona scuola” il buon Renzi e/o la buon Giannini non si sono degnati a sedere al tavolo delle trattative per ascoltare i rappresentanti dei lavoratori.

Non è democratico voler decidere il futuro di un milione circa di lavoratori, in nome delle riforme, senza consultare gli interessati; è evidente che questo atteggiamento non sarebbe piaciuto per cui il movimento scuolabenecomune di Gravina ha inteso continuare a lottare attuando una contro campagna elettorale denominata “io non voto PD”, essendo prossime le consultazioni per l’elezione del nuovo Consiglio Regionale.

Ieri sera Piazza della Repubblica ha ospitato una prima manifestazione che ha riunito molti lavoratori del comparto scuola, durante la serata si è parlato con la gente spiegando i motivi dell’opposizione al DDL e si sono raccolte le firme per il documento che è sull’immagine.

E’ importante evidenziare che molti, anche estranei all’ambiente scuola, hanno aderito ed hanno firmato.

Anche se il DDL è stato approvato stanotte in Commissione senza grosse modifiche, incurante delle voci provenienti dal mondo della scuola e della società tutta, la mobilitazione prosegue e nella serata di domenica 18 maggio il movimento scenderà nuovamente in piazza per continuare la protesta.

 

Clicca sull'immagine per visualizzare la galleria fotografica. 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database