Ven06212024

Last updateGio, 20 Giu 2024 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica LA SALUTE DEI CITTADINI IN PRIMIS

Politica

LA SALUTE DEI CITTADINI IN PRIMIS

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La legge 214/2023 ha l’obiettivo di potenziare la rete mobile e garantire servizi di connettività di alta qualità, ma a rischio della salute pubblica.

I sindaci avrebbero la possibilità di esprimersi su questa nuova regolamentazione e quindi sull’entrata in vigore dell’aumento dei limiti da 6V/m a 15V/m sul proprio territorio e che potrebbero sospenderla fino a quando non si faccia chiarezza sulle conseguenze degli effetti biologici sulla salute dei concittadini.

A Gravina da mesi cittadini che abitano nella zona “Salsa” hanno sollevato un problema analogo attesa l’istallazione di un’antenna che potrebbe comportare danni per l’insorgere di problemi legati alla esposizione ai campi elettromagnetici, in particolare sulle onde millimetriche con la conseguenza di disturbi cardiovascolari, danni alla fertilità maschile e femminile, danni al DNA ed altri).

Nel gennaio scorso il consigliere comunale Verna aveva fatto interpellanza ma sembra non se ne sia fatto niente, mentre 11 consiglieri comunali di Matera hanno inviato una mozione all’Amministrazione proprio per chiedere la sospensione e impedire sul territorio urbano l’aumento dei limiti dei campi elettromagnetici a tutela della salute, in attesa di più confortanti e definitivi approfondimenti della ricerca scientifica.

Crediamo che la salute vada tutelata prima di ogni altra cosa e ci auguriamo che si faccia qualcosa per quanto sopra evidenziato anche sul nostro territorio urbano.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database