Ven02232024

Last updateVen, 23 Feb 2024 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica Incontro con artigiani del settore edile

Politica

Incontro con artigiani del settore edile

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Nei giorni scorsi, presso la Residenza Municipale, si è svolto un incontro che ha visto la partecipazione di una numerosa delegazione di artigiani del settore edile.

All'incontro, oltre al Sindaco Fedele Lagreca, erano presenti il Comandante della Polizia Locale Comm. Sup. Simone Lamuraglia e la Responsabile dell'Ufficio Entrate Dott.ssa Anna Zoggia.

L'incontro ha avuto come oggetto le procedure per l'ottenimento dei permessi per l'occupazione del suolo pubblico per lavori di natura edile ed impiantistica.

Dagli operatori economici è emersa la richiesta di avere modalità più semplici per ottenere i permessi.

Il Comandante della Polizia Locale ha ribadito che, per le occupazioni di tipo “ricorrente” è possibile segnalare l'inizio dell'attività a mezzo PEC a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  e Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando il nome dell'operatore economico, l'indirizzo dove sarà effettuato l’intervento e il mezzo che dovrà operare, previo rilascio dell’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico, rilasciata dal Servizio Entrate. 

Inoltre, si è convenuto che, in caso di interventi che necessitano più giornate nel corso dell'anno solare, vi è la possibilità di semplificare la procedura con una richiesta unica che ha la durata di un anno (solare) e che contempla più interventi che potranno essere quantificati e comunicati all’interno della stessa richiesta.

Per interventi che prevedono la chiusura della viabilità stradale di arterie principali, vi è l'obbligo di ordinanza così come previsto dal Codice della Strada.

Per il pagamento degli oneri, si è ribadito che per gli interventi successivi al primo, l'operatore economico dovrà versare un costo unitario ridotto del 50%.

Infine è stata affrontata la possibilità di poter reintrodurre l'esonero del pagamento in caso di occupazione di suolo pubblico sugli interventi del centro storico per il recupero del patrimonio edilizio presente nel nucleo antico della città.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database