Lun02262024

Last updateLun, 26 Feb 2024 3pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cronaca Rischio intossicazione da funghi, se ne discute IV Commissione Consiliare permanente

Cronaca

Rischio intossicazione da funghi, se ne discute IV Commissione Consiliare permanente

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Per il secondo anno consecutivo, si è rinnovata la collaborazione tra  IV Commissione Consiliare permanente del Comune di Gravina in Puglia, composta dai consiglieri Nicola Bellino, Antonio Leanza, Ezio Meliddo, Michele Naglieri e presieduta da Vincenzo Florio e l’Ispettorato Micologico del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Bari.

Anche quest’anno, nei giorni che hanno preceduto la Sagra del Fungo Cardoncello, si è  proceduto all’audizione del Dott. Rocco Ippedico, funzionario Micologo dello stesso Ispettorato.

Dall’audizione è emerso che continuano a verificarsi episodi di sospetta intossicazione alimentare dovuti ad errata modalità di consumo di funghi che, in molti casi si manifestano con gastroenteriti che possono arrivare ad intossicazioni capaci di arrecare effetti più gravi sull’organismo, sino a condurre alla morte in rari casi.

Per consentire una maggiore conoscenza di tutte le regole da rispettare per un consumo consapevole delle varie specie fungine, durante la Sagra del Fungo Cardoncello che si è svolta  lo scorso weekend, i micologi del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Bari rappresentanti dal Responsabile Direttore UOC Dott. Francesco Vino, Coordinati dal Dott. Vito Ferrara, Dott. Lorenzo Mininni, Michele Pappagallo, Rocco lovino, Francesco Pontrandolfo, Luciano Manzari, Pasquale Berloco, sono stati a disposizione del pubblico, per consigli e chiarimenti su raccolta, conservazione, cottura e consumazione dei funghi, oltre che per il riconoscimento delle specie fungine allestendo una vera e propria Mostra Micologica.

Una esposizione di funghi ricca e variegata con oltre 80 specie fungine, oltre a materiale informativo e cartellini identificativi sulla commestibilità delle varie specie.

Per il secondo anno consecutivo, l’esposizione ha avuto l’obiettivo di divulgare informazioni sulla commestibilità o tossicità dei diversi generi di funghi che è possibile trovare sul territori pugliesi e lucani.

Approfittando della grande partecipazione di pubblico che richiama la Fiera San Giorgio, su proposta del Cons. Comunale Nicola Bellino, la IV Commissione ha approvato all’unanimità la proposta di concedere, in occasione della 730^ edizione della secolare campionaria che si terrà ad Aprile 2024, uno spazio espositivo all’Ispettorato Micologico del Dipartimento di Prevenzione dell’Asl Bari per implementare le azioni per far conoscenza le regole da rispettare per non rischiare intossicazioni alimentari da funghi.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database