Gio06202024

Last updateGio, 20 Giu 2024 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi A 55ANNI DALLA MORTE DI PADRE PIO

Cultura ed Eventi

A 55ANNI DALLA MORTE DI PADRE PIO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Il frate cappuccino Padre Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione, uno dei santi più popolari e controversi anche grazie alla fama di santità in vita, da sempre sospetta all’istituzione ecclesiastica, moriva a San Giovanni Rotondo il 23 settembre 1968.

Era nato il 25 maggio 1887 ed era stato ordinato sacerdote nel 1910. Il fenomeno Padre Pio era iniziato nel 1918 con le attribuzioni delle stimmate e di altri eventi portentosi: levitazioni, bilocazioni, miracoli di guarigione.

La vita di Padre Pio prende una piega del tutto nuova il mattino del 20 settembre del 1918: tutto "avvenne in un baleno", scrive Padre Pio un mese dopo i fatti, il 22 ottobre 1918, in una lettera al suo direttore spirituale padre BenedettoDopo la celebrazione della messa nella chiesetta di San Giovanni Rotondo, quando il frate che già in tanti consideravano un santo e chiamavano padre Pio, viene "sorpreso dal riposo, simile ad un dolce sonno". Quando si risveglia, come racconta lui stesso nella lettera scritta un mese dopo al suo direttore spirituale, si accorge "che mani, piedi e costato erano traforati e grondavano sangue". Questa diventa una delle tappe più significative di una vita trascorsa in una delle zone più povere e impervie della Puglia e che porta il frate partito da Pietrelcina attraverso il processo di canonizzazione e a essere quindi proclamato santo.

Amato dai fedeli, beato dal 1999 e dal 2002 santo. Il frate cappuccino San Pio da Pietrelcina, al secolo Francesco Forgione, nato nel 1887 e morto San Giovanni Rotondo il 23 settembre del 1968, 53 fa, è una delle figure religiose in assoluto più popolari in Italia. Padre Pio è al centro di una devozione che ha pochi eguali nel mondo. In tantissimi si recavano in pellegrinaggio nella cittadina pugliese che lo ha ospitato per più di 50 anni, dal 1916 alla sua morte. E in tantissimi continuano a fare visita alle sue reliquie. Le sue spoglie a San Giovanni Rotondo hanno attirato generazioni di italiani e stranieri che arrivano in Puglia per venerarle. Ora, a oltre cento anni da una delle tappe più significative della sua vita, quando Padre Pio descrisse la comparsa delle stimmate sul suo corpo, la ricorrenza viene celebrata a San Giovanni Rotondo nel santuario a lui dedicato.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database