Sab09232023

Last updateSab, 23 Set 2023 11am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica 60 nuovi dentisti aderiscono al progetto 'Un Dentista per Amico'

Politica

60 nuovi dentisti aderiscono al progetto 'Un Dentista per Amico'

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

“Il progetto ‘Un Dentista per Amico’, presentato da Arkè OdV e finanziato dall’assessorato al Welfare lo scorso novembre tramite Avviso pubblico, potrà contare sull’adesione di 60 nuovi dentisti volontari e curare in proiezione oltre 400 minori in più in condizioni di fragilità. Voglio ringraziare l’associazione Arkè OdV, la Cao (Commissione Albo Odontoiatri) e Aio (Associazione Italiana Odontoiatri) per il grande impegno e per il successo agli eventi di comunicazione e raccolta fondi tenuti nelle scorse settimane che hanno portato importanti risultati”. Lo dichiara l’assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone.

Anche attraverso questi eventi vi è stata la possibilità di raggiungere nuovi dentisti che si sono messi a disposizione per operare in maniera assolutamente volontaria. Dallo scorso novembre ad oggi sono stati curati oltre 700 minori e questo dato è destinato ora a crescere ulteriormente.

Il progetto prevede cure odontoiatriche gratuite per minorenni in condizioni di fragilità inseriti in strutture protette, in collaborazione con la rete dei servizi del territorio, con il supporto volontario di dentisti e odontoiatri professionisti. Sono altresì svolti programmi di prevenzione su salute orale, sana alimentazione e corretti stili di vita per minori in condizioni di disagio socioeconomico delle strutture protette.
“Le ulteriori adesioni degli odontoiatri registrate a seguito dei diversi incontri organizzati nei giorni scorsi sul territorio regionale - spiega la direttrice del dipartimento Welfare della Regione Puglia, Valentina Romano - sono fortemente incoraggianti, soprattutto se si considera la presenza massiccia di minori allontanati da contesti familiari a rischio e collocati in comunità educative residenziali o in affidamento familiare, per cui spesso le cure odontoiatriche rappresentano un serio ed evidente problema. Ringrazio tutti i professionisti che a titolo gratuito offrono e offriranno il proprio prezioso contributo a sostegno dei bambini in difficoltà. Il progresso delle nostre comunità passa anche attraverso iniziative come questa”.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database