Ven02232024

Last updateVen, 23 Feb 2024 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi LA CONSULTA COMUNALE DELLA DISABILITA’ INCONTRA IL PAPA

Cultura ed Eventi

LA CONSULTA COMUNALE DELLA DISABILITA’ INCONTRA IL PAPA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tante le aspettative per coloro che ieri hanno avuto modo di partecipare all’udienza generale del Papa, momento clou del programma in atto per celebrare la “Giornata Internazionale della Disabilità”.

Purtroppo in pochi hanno avuto la possibilità di stare vicino al Sommo Pontefice che, al termine ha voluto salutare recandosi presso il gruppo per una stretta di mano. Era presente anche il primo cittadino Fedele Lagreca che ha consegnato una lunga lettera per invitarlo ad una visita apostolica nel 2024, in occasione dei trecento anni dalla elezione al Soglio Pontificio del nostro Benedetto XIII.

Il Papa, seduto in carrozzella come alcuni nostri concittadini, si è soffermato parecchio tempo per una carezza e per ascoltare quanto gli veniva detto; ha mostrato tanta disponibilità firmando un manifesto di pace che Urbano Lazzari gli aveva sottoposto.

A Carlo Centone, autore del quadro donato al Papa, abbiamo chiesto le sensazioni provate nei momenti in cui lo ha consegnato nelle sue mani:  

“Vedere Sua Santità ascoltare con attenzione e un sorriso di compiacimento, appena accennato, durante la mia descrizione dello scatto d’amore ritraente il ponte viadotto quale luogo calpestato da milioni di passi di nostri concittadini che, specialmente nel passato, si portavano dall’antica città alla chiesa rupestre della “Madonna della Stella” per affidare alla Madre Celeste le proprie ansie, i problemi che la vita comporta, mi ha fortemente emozionato. Ho avvertito in quei minuti il carisma del vicario di Cristo, per un cattolico quale sono dico che ho vissuto momenti che non dimenticherò mai”.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database