Ven02232024

Last updateVen, 23 Feb 2024 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica Nota di risposta non ad una persona che non merita nulla , ma a tutela della dignità di persone perbene

Politica

Nota di risposta non ad una persona che non merita nulla , ma a tutela della dignità di persone perbene

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

"In riferimento alla nota di “smentita” inviata dal sig. Gianni Colangelo agli organi di informazione locali, è nostro dovere fare alcune considerazioni e raccontare la verità dei fatti.

Premettendo che il sig. Colangelo la mattina di domenica 30 gennaio smentisce quanto dallo stesso sottoscritto sabato 29 ( si allega documento con firma autografa) dimostrando di avere problemi  di cognizione vista la chiarezza del documento, ci preme precisare che:

sabato mattina ci siamo incontrati per discutere su come dar vita ad un’aggregazione civica per le prossime elezioni amministrative che mettesse al centro dell’azione politica la partecipazione e la condivisione di idee e progetti, del metodo da adottare per incontrare e dialogare con le forze civiche, sindacali, datoriali, del terzo settore, dell’associazioni e del volontariato, convinti che solo dalla piena condivisione può nascere una grande coalizione libera dai condizionamenti dei soliti potentati e lobbisti locali;

Che il sig. Colangelo ha partecipato attivamente al dibattito con diversi interventi incentrati sul mondo dello sport, dell’imprenditoria e dell’infanzia.

Che il sig. Colangelo si era detto entusiasta di tale progetto e orgoglioso di poter essere uno dei componenti del comitato promotore di questa iniziativa civica, al punto d’aver  firmato liberamente e convintamente il documento e di essersi proposto come promotore di due incontri tematici uno con il Consorzio Imprese Murgiane e l’altro con le realtà sportive gravinesi.

Dopo la firma del documento si è deciso di darne giusta divulgazione per rendere pubblica la nostra iniziativa e poter essere legittimati a invitare i vari interlocutori.

Non sappiamo se i potentati e le lobby che da anni impediscono la crescita di questa città abbiano agito con indebite pressioni per tentare di demolire questo progetto di rinascita della nostra comunità o se si tratti semplicemente di un attacco di amnesia improvvisa del sig. Colangelo, ma questa è la cronaca vera dei fatti.Nostro malgrado, ci vediamo costretti a conferire mandato ai nostri legali affinché valutino ogni azione necessaria alla salvaguardia e tutela della nostra immagine e integrità.

           AVV. RINO VENDOLA

Commenti (1)
Avvocato lei ha ragione
1Martedì, 01 Febbraio 2022 07:54
Joe Farmers

la figura fatta dall'esimio patron è barbina, meschina, triste. Ma forse lei dovrebbe chiedersi se abbia senso imbarcare gente inaffidabile...

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database