Mar01252022

Last updateMar, 25 Gen 2022 3pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica PESANTI ACCUSE DELL’EX CONSIGLIERE CAPONE ALL’EX SINDACO VALENTE

Politica

PESANTI ACCUSE DELL’EX CONSIGLIERE CAPONE ALL’EX SINDACO VALENTE

Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

 

Un fiume in piena l’ex consigliere Capone, raggiunto telefonicamente perché spiegasse le ragioni della firma che ha sfiduciato l’ex sindaco Valente; ha detto che ha colto l’occasione di compiere l’atto delle dimissioni in quanto la gestione dell’ex primo cittadino non permetteva a noi consiglieri di venire a conoscenza delle decisioni che si intendeva prendere se non a fatti avvenuti, pur se si faceva parte della maggioranza: un caso emblematico che ha citato è stato l’ultimo affidamento della gestione della palestra di via Dante.
Sempre per la palestra, ha detto, siamo stati feriti per l’inerzia mostrata circa la sistemazione dei bagni e degli spogliatoi della stessa, non permettendo ai ragazzi con disabilità di poter fruire della struttura, obbligandoli ad andare in altri Comuni per praticare attività sportiva come il baskin.
Gli è stato chiesto se dietro la decisione di dimettersi ci fosse un mandante, la risposta è stata negativa non avendo partecipato a nessuna riunione in tal senso; certo, ha continuato, sarebbe dovuta essere l’aula consiliare il luogo in cui esprimere la volontà di andare a casa e non aveva problemi in tal senso ma poteva diventare difficile farlo anche in riferimento ad altri colleghi perché si poteva essere influenzati che ti avrebbero potuto far desistere dal mettere in pratica quanto si aveva dentro.
Gli abbiamo posto la domanda sul deposito delle scorie nucleari per cui domani 14 scade il termine perché il Comune possa presentare delle integrazioni alle osservazioni già fatte; la risposta data è stata che anche su questo argomento poco si sapeva, di alcuni aspetti si veniva a conoscenza da altre fonti ma in Comune poche le cose che trapelavano.

 

Insomma una gestione che “soffocava” il nostro ruolo è stata la causa della decisione che, magari, sarebbe dovuta essere presa anche parecchio tempo prima.

 

 

 

 

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database