Ven09242021

Last updateVen, 24 Set 2021 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica INTERROGHIAMOCI SUL FUTURO DEL BOSCO

Politica

INTERROGHIAMOCI SUL FUTURO DEL BOSCO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Click to open

L’incendio al bosco ha comportato la rabbia di tanti cittadini, parecchi erano soliti frequentarlo, una situazione di frustrazione che ha suggerito l’Ass. “Bosco Difesa Grande” ad organizzare un incontro perché si potesse ragionare su quanto accaduto ma specialmente per raccogliere idee e valutare su cosa poter fare.

Si sperava potessero essere in molti considerato le tante persone che hanno espresso commenti vari su fb, comunque un centinaio di persone che hanno raccolto l’invito si sono riuniti presso il cortile antistante Palazzo di Città dove il presidente Vincenzo Florio ha aprire il dibattito partendo da quanto l’allora comitato aveva chiesto durante un’assise del Consiglio comunale svoltosi nel 2017, richieste che purtroppo sono rimaste inevase.

La proposta dell’Associazione ha riguardato la necessità di avviare un tavolo tecnico che veda la presenza di associazioni, sindacati, esperti oltre alle Istituzioni come il Comune e la Regione in modo da poter dare contributi qualificati interessando, in primis, gli aspetti ambientali, della flora e della fauna.

I tanti interventi che si sono succeduti hanno denotato la volontà di agire per la rinascita del patrimonio verde anche se non sono mancati gli interventi con l’intento di ricercare i responsabili perché subiscano le conseguenze, tali obiettivi non erano nell’intento degli organizzatori dell’iniziativa e, comunque, non hanno influenzato tanto l’andamento dell’incontro che è stato positivo.

Insomma un proficuo confronto al quale, purtroppo, si è sottratto il sindaco unitamente ai rappresentanti dell’amministrazione; un’offesa per la quale il primo cittadino dovrebbe scusarsi con la città promuovendo quel dialogo che non può essere rappresentato solo dai video messaggi che riportano a certe immagini dittatura.

Commenti (1)
INCIVILTA' e CODARDIA! CHI HA COLPE ..NON SI SMENTISCE!
1Giovedì, 05 Agosto 2021 07:49
Fedele RAGUSO

Gravissima ed incivile è risultata l'assenza del primo cittadino e dei suoi compagni di Giunta! DIMOSTRAZIONE DI CODARDIA DA PUNIRE SEVERAMENTE! Si può scrivere di tutto e di più, al negativo assoluto, su sindaco (irresponsabile) e su tutta la maggioranza di governo ...! Ormai a quegli irresponsabili interessa solo continuare ad assicurarsi i propri tornaconti! ...Bisogna augurarsi che si dimettano e consentano ai cittadini di Gravina eleggere una nuova compagine di amministratori che amino realmente il bene della città e della sua popolazione (specialmente la più bisognosa: giovani; disoccupati; indigenti).

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database