Ven08062021

Last updateGio, 05 Ago 2021 2pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi DIRITTI CIVILI, NON UN PASSO INDIETRO

Cultura ed Eventi

DIRITTI CIVILI, NON UN PASSO INDIETRO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Click to open

Specialmente i giovani ieri sono stati protagonisti nel sostenere il DDL Zan riguardante l’affermazione dei diritti all’uguaglianza, alla non discriminazione.

Gravina ha risposto benissimo nell’incontrare l’on. Zan nella manifestazione in cui si è parlato del disegno di legge che, partendo dall’art 3 della Costituzione Italiana, intende contrastare l’istigazione e l’incitamento all’odio.

L’evento, organizzato dall’associazione Punto GG, ha riempito la piazzetta Borgo di persone che hanno sfidato il rischio pioggia pur di testimoniare contro gli episodi di violenza verso chi non ha la libertà di agire come si è: disabili, gay, …

Sono stati presenti e sono intervenuti oltre al propositore anche gli onorevoli Lacarra e Pagano che hanno spiegato le varie posizioni in Parlamento che stanno rendendo difficoltosa l’approvazione del DDL, nonostante fosse stata modificata dai tanti emendamenti.

Ad aprire gli interventi, coordinati dal consigliere metropolitano Mimmo Cardascia, il responsabile dell’associazione Carlo Loiudice; la discussione si è arricchita anche della presenza di quattro sindaci del territorio della Murgia: Altamura, Gravina, Modugno e Santeramo, hanno confermato la necessità di legiferare in merito sostenendo il disegno di legge.

Insomma una serata in cui si sono affermati i diritti civili e Gravina ha dimostrato di non essere seconda a nessuno in tale tema, ripetendo la grande partecipazione avutasi il 30 giugno scorso il occasione del primo pride day.

In serata, inoltre, il nostro Palazzo di Città si è illuminato dei colori dei colori dell’arcobaleno per dare un segno più tangibile di adesione al DDL.

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database