Ven08062021

Last updateGio, 05 Ago 2021 2pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi IN PREPARAZIONE DEL GAY PRIDE

Cultura ed Eventi

IN PREPARAZIONE DEL GAY PRIDE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Ieri alle 19:30 si è svolto un incontro, aperto a tutti, per costituire il comitato d’organizzazione per l’evento pubblico del 19 Luglio a cui parteciperà l’on. Alessandro Zan e per discutere del Gay Pride che si terrà il 30 Giugno.

Due appuntamenti aperti a tutta la città. Il Pride, organizzato dall’associazione PUNTOGG, prevede un primo incontro alle ore 17:00 davanti alla chiesa del Purgatorio, per poi spostarsi in zona “Padre Eterno”, dove, tra musica e interventi, si terrà il primo Pride della storia gravinese.

Il secondo evento si terrà il 19 Luglio alle ore 17:30 ad Hortus. Sarà un incontro fuori dagli schemi, animato da performance teatrali, musica e alcuni interventi. L’on. Zan illustrerà i passaggi fondamentali del disegno di legge che porta il suo nome. Un’occasione irrepetibile per la città che si pone in prima linea in questa battaglia sui diritti civili. Saranno presenti i sindaci di Gravina, Alesio Valente, Altamura, Rosa Melodia, Santeramo, Fabrizio Baldassarre, e di Modugno, Nicola Bonasia, che hanno già dato la loro disponibilità a partecipare e si attendono, nelle prossime ore, ulteriori adesioni.

“Amore e rispetto” sono le parole d’ordine della riunione a cui hanno partecipato numerosi cittadini, di cui una quota non indifferente era costituita da giovani.

È stata l’occasione per intavolare un dibattito, leale e sentito, su un tema fondamentale che ha smosso tanti cittadini entusiasti. Numerosi gli interventi, più di quindici, che hanno spianato la strada per un percorso comune e condiviso, che andrà oltre i due appuntamenti, per una battaglia di civiltà da cui Gravina non si tirerà indietro.

All’incontro hanno preso parte: il consigliere metropolitano Mimmo Cardascia, la presidente del consiglio Maria Pina Digiesi, una delegazione dell’associazione PUNTOGG, Giuseppe Lapolla ( Articolo 1), Peppino Deleonardis (CGIL), l’associazione “Gravina città aperta”, l’associazione “Il tau del teatro”, l’ANPI e tanti altri cittadini.

Hanno comunicato la loro adesione: il Partito Democratico, Sinistra Italiana e Movimento 5 Stelle

Gravina in Puglia, 29 Giugno 2021

Responsabile della comunicazione eventi

Onofrio Petrara

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database