Gio04222021

Last updateMer, 21 Apr 2021 2pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi Connecta OPEN: con SPID è ancora più evoluta, ancora più sicura.

Cultura ed Eventi

Connecta OPEN: con SPID è ancora più evoluta, ancora più sicura.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Continua il percorso di arricchimento dell’ecosistema digitale di Connecta Open, che dall’8 marzo p.v. diventerà una delle prime App finanziarie a consentire l’accesso e l’autenticazione tramite SPID.

SPID è il sistema unico di accesso con identità digitale basato su credenziali personali che, grazie a delle verifiche di sicurezza, permette di accedere ai servizi online della Pubblica amministrazione e dei privati aderenti. Una volta richiesta e abilitata, l'identità digitale consente a cittadini e imprese di accedere ai servizi da qualsiasi dispositivo: computer, smartphone e tablet.

Proprio partendo dalle caratteristiche di semplificazione del rapporto fra istituzioni pubbliche e cittadino, Banca Popolare di Puglia e Basilicata ha deciso di utilizzare un sistema di identità gestito dallo Stato per infondere serenità e sicurezza nei clienti che accedono alle proprie applicazioni e semplificando l’esperienza dell’utente, che non sarà più costretto a ricordare password dedicate, ma potrà sfruttare comodamente l’identità digitale di cui già dispone.

La convenzione sottoscritta con AgID (Agenzia per l’Italia Digitale), che accredita BPPB quale fornitore di servizi SPID, inaugura una collaborazione con istituzioni pubbliche ed enti della Pubblica Amministrazione con cui la Banca intende intensificare le relazioni.

“In un periodo di distanze cerchiamo di far sentire il più possibile la nostra Banca vicina, collaborativa e sicura - dichiara il Presidente della BPPB Leonardo Patroni Griffi. Questo progetto nasce dall’esigenza di fornire alla clientela sempre più esigente e digitalmente evoluta, nuovi modelli di servizio, semplificando l’accesso ai servizi finanziari tramite una unica identità digitale piuttosto che attraverso tante credenziali differenti.”

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database