Mar12012020

Last updateDom, 29 Nov 2020 11am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cronaca A GRAVINA LA SITUAZIONE RESTA GRAVE, SI REGISTRA UN’ALTRA VITTIMA

Cronaca

A GRAVINA LA SITUAZIONE RESTA GRAVE, SI REGISTRA UN’ALTRA VITTIMA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Ieri si sono registrati in Italia 37.255 nuovi contagi s 227.695 tamponi effettuati (oltre 27 mila in meno di ieri). Il rapporto tra positivi e test effettuati è del 16,3%. Sono 76 in più i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid-19, secondo i dati del ministero della Salute. Il totale delle persone in rianimazione è ora di 3.306 in tutta Italia. Sono 484 invece i ricoverati con sintomi nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 31.398. In isolamento domiciliare ci sono 653.731 (+23.949). I morti sono 544

Preoccupa l'ascesa della curva contagi che ieri ha sfiorato i 1800 nuovi positivi: sono infatti 1.741 su 9.745 tamponi processati, il totale sono 33.533 casi positivi. Cresce anche il carico degli ospedali: sono stati registrati, infatti, 60 nuovi ricoveri nelle strutture ospedalieri pugliesi. Sono stati registrati anche 16 decessi tanto comporta che 953 persone hanno avuto la peggio rimettendo la propria vita.

A Gravina ancora 10 nuovi casi che porta a 647 i contagiati nella seconda ondata, dati non veritieri secondo il Sindaco viste le tante segnalazioni che i cittadini fanno. In ogni caso sono 528 gli attuali positivi, 112 guariti e 7 decessi perché oggi un’altra persona colpita dal Covid non ce l’ha fatta. Effettuati 220 tamponi presso il “drive in” segnalati dalle varie strutture sanitarie, un numero altissimo che dimostra l’alta criticità a cui dobbiamo rispondere con un atteggiamento più responsabile e meno spavaldo.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database