Ven10302020

Last updateGio, 29 Ott 2020 12pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi CONSULTA COMUNALE DELLA DISABILITA’, NOMINATO IL NUOVO PRESIDENTE

Cultura ed Eventi

CONSULTA COMUNALE DELLA DISABILITA’, NOMINATO IL NUOVO PRESIDENTE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

Da circa un anno il Comune di Gravina ha istituito la Consulta Comunale della Disabilità, organo consultivo che ha il compito di proporre possibili soluzioni circa le questioni che attengono le persone affette dalle varie patologie invalidanti.

 

Così come previsto dallo statuto, al momento della costituzione fu eletta primo presidente l’assessore Matera Maria; l’assemblea dei componenti riunitisi ieri, dopo aver ringraziato la vice sindaca per quanto fatto nel periodo in cui ha ricoperto la massima carica, ha nominato all’unanimità Rino Iacovetti presidente e Vincenzo Florio vice-presidente; entrambi di sicuro affidamento per conseguire i tanti obiettivi in agenda.

 

L’assemblea, preso atto che si stanno svolgendo i lavori per rendere fruibile la passerella in modo da permettere l’ebrezza di addentrarsi nel bosco specialmente a chi non può deambulare, ha inoltre deciso di rinviare l’evento previsto per domenica 20 alla domenica successiva.

 

Rino Iacovetti, 56 anni sposato con due figli, architetto libero professionista vive ed opera a Gravina in Puglia, componente del CABA Gravina e da sempre impegnato nella soluzione dei problemi legati alla disabilità. Dal 2013 è Disability Manager, avendo frequentato il corso di perfezionamento universitario conseguito presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano l'attestato di merito. Ha fatto parte del tavolo tecnico del Comune di Gravina in Puglia per la realizzazione del PEBA della città, grazie e soprattutto al suo operato sono state realizzate le linee di indirizzo per la redazione del Piano per l'Eliminazione delle Barriere Architettoniche Il suo curriculum può vantare anche collaborazioni con diverse amministrazioni per la realizzazione di piani di accessibilità urbana.

 

Vincenzo Florio, 63 anni sposato, presidente M.I.Cro. dal 2013. Grazie a questa ha messo in risalto una patologia invisibile: persone affette da malattia infiammatorie croniche intestinali, tessendo una intensa rete tra diverse strutture ospedaliere del nord, centro e sud Italia tra i quali si annovera anche l’Ospedale della Murgia. La partecipazione a vari bandi e le donazioni del 5permille hanno fatto sì che l’Associazione potesse dotare molti nosocomi di macchinari utili a migliorare i servizi da questi erogati specialmente nel periodo COVID. Vincenzo può annoverare tanti altri impegni di carattere sociale: dal sindacato all’ambiente vantando l’organizzazione di attività per promuovere e tutelare il nostro bosco.

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database