Mar09222020

Last updateLun, 21 Set 2020 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cronaca ALBERGO DIURNO, QUESTIONE DA NON CREDERCI

Cronaca

ALBERGO DIURNO, QUESTIONE DA NON CREDERCI

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

Da anni l’albergo diurno è chiuso e non si sono mai sapute quali le motivazioni che hanno determinato tale situazione.

 

A tanto si è aggiunta una questione che ci ha fatto sobbalzare, la lotta dei lavoratori dipendenti de “La Lucentezza srl”, eseguono il servizio di pulizia di locali comunali, ha fatto sì che il 5 u.s. fosse emessa una determina dirigenziale del Comune di Gravina che dispone l’estensione del contratto per quanto attiene l’orario di lavoro a decorrere dall’1 settembre prossimo.

 

Recita la determina: “… a fronte della prestazione della seguente attività di presidio dei bagni pubblici:

 

·        Bagno pubblico pineta dal lunedì alla domenica ore 15,30 - 17,30;

 

·        Bagno pubblico piazza Scacchi dal lunedì alla domenica ore 15,30 - 17,30;

 

·        Bagno pubblico piazza Pellicciari dal lunedì al venerdì ore 15,30 - 17,30, sabato e domenica ore 14,30 - 17,30...”.

 

C’è da non crederci, è interessato anche l’albergo diurno chiuso da tempo e, a voler dare una lettura positiva, si capisce che dovrebbe essere aperto solo due ore al giorno.

 

 

Ci augureremmo la sua riapertura ma crediamo che già nel contratto in essere fosse prevista la pulizia del bagno interessato nonostante è chiuso e, probabilmente, continuerà a restare chiuso mentre è diventato una discarica a cielo aperto.

 

 

Un ulteriore sperpero di denaro pubblico? I cittadini si chiedono e allora verrà data loro una spiegazione?

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database