Mar08112020

Last updateDom, 09 Ago 2020 1pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cronaca PIU’ DELIBERE PER INTESTARE UNA VIA PUBBLICA AL DOTT. SAVINO

Cronaca

PIU’ DELIBERE PER INTESTARE UNA VIA PUBBLICA AL DOTT. SAVINO

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

Ben tre delibere di Giunta Comunale per intitolare un tratto di strada al dott. Pietro Savino, nato a Gravina il 24/12/1876 ed ivi deceduto il 24/01/1968.

 

La nipote del dottore, sig.ra Leonarda Savino, il 29 gennaio 2015 inviava una nota al Comune, che la protocollava con numero 2981, con la quale chiedeva di intitolare una via pubblica della città alla figura del nonno in virtù delle onorificenze e benemerenze a lui conferite.

 

Laureato a Napoli in Medicina e Chirurgia il 28/07/1900, svolse nel suo paese natale attività di medico condotto in tutte le branche della medicina per oltre 50 anni, zelo e dedizione tali da essere ancora impressi nella memoria dei nostri concittadini più anziani, decorato con medaglia d’oro della Sanità dall’Ordine dei Medici di Bari il 08/05/1960, decorato al valor militare con medaglia d’argento per essersi distinto come tenente medico nella guerra mondiale del 1915/1918 e insignito del titolo di Cavaliere della Corona d’Italia.

 

La G.C. del 7 luglio 2016 accolse la richiesta e deliberò di intitolare la Parallela di Via Piccinni con il nome di Dott. Pietro Savino.

 

L’intitolazione della via pubblica al dott. Savino veniva ripresa dalla G.C. del 9 ottobre 2019 perché nella richiesta della nipote vi si legge: “…con la stessa istanza si chiedeva la intitolazione di una via pubblica, ridenominando la Via Genova con il nome Dottor Pietro SAVINO, nel tratto da Via A. De Gasperi a Via Trieste (Zona A2), ove è situato il palazzo, luogo di nascita del Dottor Pietro SAVINO”; ma detta precisazione non risultava esserci nel corpo della delibera del 7 luglio 2016.

 

Continuando a leggere la delibera si ha anche modo che non fa alcun riferimento alla precedente del 2016 concludendo: “DELIBERA DI RIDENOMINARE, per le motivazioni in narrativa espresse Via Genova e precisamente il tratto da Via A. De Gasperi a Via Trieste (Zona A2) (come stralcio planimetrico allegato alla presente), intestandolo al Dottor Pietro SAVINO, nato a Gravina in Puglia il 26.12.1876 deceduto a Gravina in Puglia il 24.01.1968”.

 

Tutto sistemato? No, perché la delibera di G.C. del 3 luglio scorso riprende l’argomento per rettificare il tratto di strada da intitolare al dott. Savino, esso riguarda Via Genova e precisamente il tratto da Via A. De Gasperi a Via Rosa Brunetti (Zona A2) ed inoltre annulla la delibera di Giunta del 7 luglio 2016.

 

Qualcuno avrà qualcosa da eccepire?

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database