Mar08042020

Last updateMar, 04 Ago 2020 10am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi Ascensione...Presenza nuova

Cultura ed Eventi

Ascensione...Presenza nuova

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

 

 

 Dal Vangelo secondo Matteo (Mt. 28,16-20)

In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte che Gesù aveva loro indicato.
Quando lo videro, si prostrarono. Essi però dubitarono. Gesù si avvicinò e disse loro: «A me è stato dato ogni potere in cielo e sulla terra. Andate dunque e fate discepoli tutti i popoli, battezzandoli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutto ciò che vi ho comandato. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, fino alla fine del mondo».

 

Commento:

Dopo le sei Domeniche di Pasqua, la Liturgia ci offre 4 grandi Solennità: l’Ascensione di Gesù al cielo, la Pentecoste, la Santissima Trinità e il Corpo e Sangue di Gesù (o “Corpus Domini”). Con l'Ascensione, con gli occhi del cuore, il nostro primo anelito è la Nuova Patria, in quanto il Signore ha impiantato la nostalgia del Cielo, e pur restando nella storia, noi tendiamo l'orecchio interiore, fidandoci della Voce. Con Gesù che sale “tra le nubi”, le nostre nubi, le nostre nebbie sono diradate e già lo scorcio di Cielo si intravede, méta beata di pellegrini. Gesù dicendo "io sono con voi per sempre" ci manda a tutti come Suoi testimoni, a "guardare il mondo attraverso di Lui. "Battezzate!": cioè prendete ogni creatura ed immergetele nel mio Amore e lasciatevi lievitare dalla Parola che ascoltate; io vado a preparare l'Eterno Talamo, che ci vedrà cuore-a-cuore per sempre! Don Sante

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database