Storia, Uomini e luoghi

ECCIDIO FOSSE ARDEATINE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Oggi ricorre il 76° anniversario dell’eccidio delle Fosse Ardeatine, 335 civili e militari italiani furono fucilati dai nazisti tedeschi.

Non ci sarà nessuna cerimonia di commemorazione a causa del periodo che si sta vivendo ma il Presidente Mattarella ha comunque fatto riferimento a quella triste e dolorosa esperienza perché può offrire una riflessione per questo difficile momento che il Paese sta vivendo: "L'eccidio delle Ardeatine ha costituito una delle pagine più dolorose della storia recente del nostro Paese. I valori del rispetto della vita e della solidarietà che ci sorreggono in questo periodo, segnato da una grave emergenza sanitaria, rafforzano il dovere di rendere omaggio a quei morti innocenti". E conclude: "Al termine di quegli anni terribili, segnati dalla dittatura e dalla guerra, l'unità del popolo italiano consentì la rinascita morale, civile, economica, sociale della nostra Nazione. La stessa unità che ci è richiesta, oggi, in un momento difficile per l'intera comunità".

новинки кинематографа
Машинная вышивка, программа для вышивания, Разработка макета в вышивальной программе, Авторский дизайн

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database