Mar02182020

Last updateLun, 17 Feb 2020 1pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport Appuntamento con la storia per la FBC: c’è il Foggia al Vicino

Sport

Appuntamento con la storia per la FBC: c’è il Foggia al Vicino

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

La società chiama a raccolta la tifoseria in vista di una giornata storica per il calcio gravinese

Una gara così, solo qualche mese fa, chi l’avrebbe immaginata… È il Foggia di Ninni Corda a far visita alla FBC Gravina nella quarta gara del girone di ritorno, seconda forza del torneo a -2 dal Bitonto. Una delle squadre del Sud più importanti, con una tifoseria che solo due anni fa veniva premiata come la migliore del campionato di serie B, una corazzata decisa a sferrare l’assalto al professionismo un anno dopo il fallimento. Squadra gagliarda e di carattere, i satanelli saranno di scena per la prima volta nella loro storia a Gravina, in una sfida che si preannuncia intensa e combattuta. Dopo lo scintillante 3-3 della gara d’andata, quando Santoro e compagni fecero tremare i rossoneri allo Zaccheria, la sfida del Vicino sarà il big match di giornata nel girone H. Detto dell’ottima condizione fisica di cui godono Gentile e soci, complice un mercato invernale che ha portato rinforzi e abbondanza di scelte a mister Corda, la FBC arriva alla sfida in emergenza viste le pesanti assenze comminate dal giudice sportivo. Non saranno della gara Romeo, D’Angelo e Prosi, out per squalifica dopo il match di Sorrento, ma i ragazzi di mister Loseto, come già dimostrato in passato, sono in grado di stupire anche tra mille difficoltà. Complice una posizione di classifica non del tutto rassicurante, nella sfida storica contro il Foggia i gialloblù dovranno gettare il cuore oltre l’ostacolo per tornare a far punti. Per offrire maggiore sostegno ai murgiani, il sodalizio gravinese ha indetto l’ingresso libero per le donne, mentre gli under 18, acquistando un biglietto della “Lotteria Gialloblù” – estrazione prevista il 23 Febbraio – avranno accesso gratuito allo stadio. Un gesto di vicinanza alla tifoseria quello operato dalla società del presidente Colangelo, desiderosa di rivedere quel Vicino caloroso e motivato, pronto a spingere i falchi all’impresa. A dirigere il match, che avrà inizio alle 14.30, il sig. Andrea Ancora di Roma, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore e Emanuele Renzullo di Torre del Greco. In città sale l’attesa per una gara che andrà a riscrivere le pagine di storia del calcio gravinese. Una partita avvincente ed emozionante, Davide contro Golia, direbbe qualcuno, con il campo giudice supremo del match. Appuntamento con la storia quindi, perchè solo qualche mese fa, chi avrebbe mai immaginato una partita così!?

Giosafat Loviglio
Addetto stampa FBC Gravina

 

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database