Mar02182020

Last updateLun, 17 Feb 2020 1pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica E’ L’ERA DELLE COLLABORAZIONI VOLONTARIE GRATUITE

Politica

E’ L’ERA DELLE COLLABORAZIONI VOLONTARIE GRATUITE

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

L’organico del personale in servizio presso il Comune vive un periodo di continuo movimento a seguito anche delle norme che consentono il collocamento a riposo con la così detta “quota 100”.

Tutto ciò ha ridotto di molto il numero di dipendenti in servizio anche presso il nostro Comune, avvenuto anche perché negli anni precedenti si è avuto il blocco delle assunzioni nelle Pubbliche Amministrazioni (es. Tremonti e Madia).

Si ha quindi avuto e si continua ad avere una situazione di difficoltà nell’erogare i dovuti servizi ai cittadini anche perché coloro che subentrano nelle mansioni dirigenziali e direttivi, non avendo l’esperienza, hanno bisogno di affiancamento.

Il D.L. 90/2014 viene incontro a tali esigenze permettendo alle Pubbliche Amministrazioni di conferire incarichi e collaborazioni a lavoratori collocati in quiescenza a condizione che siano a titolo gratuito, con rimborso delle spese documentate nei limiti fissati dall’organo competente dell’amministrazione interessata, con la durata non superiore ad un anno.

Anche il Comune di Gravina, sempre più, si sta avvalendo di questa possibilità, nello scorso anno si è garantito delle prestazioni dell’ex dirigente Stasi e dell’ex ragioniere capo Lorusso mentre quest’anno dell’ispettore amministrativo Cicala.

Forme di collaborazione che possono generare sospetti?

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Queries Database