Mer06192019

Last updateMar, 18 Giu 2019 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cultura ed Eventi Orchidofili di tutt’Italia a Gravina in Puglia alla scoperta delle orchidee spontanee

Cultura ed Eventi

Orchidofili di tutt’Italia a Gravina in Puglia alla scoperta delle orchidee spontanee

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Click to open

In Italia c’è un’Associazione: G.I.R.O.S. (Gruppo Italiano Ricerca Orchidee Spontanee) che annovera oltre 400 iscritti, italiani e stranieri. Ogni anno viene organizzato un raduno itinerante a livello regionale, quest’anno, in occasione della celebrazione di Matera capitale europea della cultura 2019 il raduno è stato realizzato in Basilicata dal 29 maggio al 2 giugno 2019, a Viggiano (PZ).

Nei due giorni immediatamente precedenti l’evento e precisamente il 27 e il 28 maggio, Gravina ha ospitato 29 appassionati provenienti da tutt’Italia che avevano chiesto, a Filippo D’Alonzo, gravinese naturalista, il quale che si è prontamente offerto di organizzarne l’ospitalità, di individuare siti utili dove fotografare le orchidee spontanee presenti in quel periodo di fioritura.

Sin dalle prime ore del mattino il gruppo raggiungeva un bellissimo prato alla periferia di Gravina ricchissimo di orchidee spontanee e qui hanno potuto fotografare 12 specie di orchidee spontanee appartenenti a 5 generi differenti.

Per la gente che transitava in macchina sulla adiacente statale vedere 30 persone sparse, sole o a gruppetti, chine sul prato intenti a fotografare le orchidee spontanee, sarà apparso sicuramente inusuale per lo splendido lo scenario apparso ai loro occhi sorpresi.

Altro sito visitato nella mattinata è stato il Pulicchio, all’interno del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, locus classicus dell’Ophrys gravinensis, un’orchidea che prende il nome dalla Città di Gravina, scoperta e descritta da Filippo D’Alonzo. Tutti hanno potuto vedere e fotografare questa piccolissima specie di orchidea spontanea per la prima volta, in quanto è endemica del nostro territorio e il suo areale di fioritura non esce fuori dal confine del Parco Nazionale dell’Alta Murgia.

Dopo una breve pausa ristoratrice il pomeriggio ha visto il gruppo di appassionati fotografare anche nel Bosco Difesa Grande le orchidee spontanee presenti.

Gravina si sta confermando sempre più location per set cinematografici dove diversi registri hanno scelto la nostra cittadina e il nostro territorio circostante per realizzare pellicole per il piccolo e per il grande schermo, ma anche meta di visitazione per ricercare e fotografare le orchidee spontanee, piccoli e preziosi fiori: “diamanti dei nostri prati”, da parte di una platea sempre più vasta che arriva sempre da più lontano.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1