Sab09212019

Last updateGio, 19 Set 2019 3pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Politica Elezioni Europee, le scuole sedi di seggio resteranno chiuse il 25 e 27 maggio

Politica

Elezioni Europee, le scuole sedi di seggio resteranno chiuse il 25 e 27 maggio

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Tra il 23 ed il 26 maggio si muoveranno verso le urne 508 milioni cittadini residenti nei 28 Stati membri dell’Unione e saranno chiamati per rinnovare l’europarlamentodiBruxelles.

Queste elezioni in Italia vengono nominate raramente e solo attraverso dibattiti o contrasti tra politici che usano il “caso Europa” come propaganda elettorale. Nascono da qui due grandi fazioni gli euroscetticie gli europeisti, ma in Europa esiste molto di più.

Il Parlamento europeo ha funzione legislativa all’interno della Comunità ed è composto da rappresentati nominati dai cittadini degli Stati membri, il cui compito è quello di esprimere il volere elettorale del Paese che rappresentano a livello nazionale.

Alle imminenti elezioni europee in proporzione alle dimensioni dello Stato, saranno nominati 751 deputati, 73 dei quali solo in Italia.

Nei prossimi cinque anni i delegati da tutta Europa prenderanno importanti decisioni riguardo il nostrofuturo.

Deliberazioni che influenzeranno la vita di tutti i giorni: dall’agricoltura alla protezione dei consumatori, dalla sicurezza alimentare alla salute dall’istruzione alla ricerca ed innovazione.

In Italia si vota nella sola giornata di domenica 26 maggio, dalle ore 7 alle ore 23; tanto comporterà che in alcune scuole non ci sarà attività didattica perché sedi di seggio.

A Gravina le scuole interessate sono: “Scacchi”, “San G. Bosco”, “Don S. Valerio”, “Padre Pio”, “M. Soranno”, “N. Ingannamorte”, “D. Nardone” e “T. Fiore”; per cui, con Ordinanza Sindacale 17 del 14 maggio è stata disposta la chiusura delle stesse dal 25 al 27 maggio.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1