Sab07202019

Last updateSab, 20 Lug 2019 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cronaca AFFIDAMENTO INCARICO PER REDAZIONE PUMS, PEBA E…

Cronaca

AFFIDAMENTO INCARICO PER REDAZIONE PUMS, PEBA E…

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Ci è pervenuta dal CABA una nota che la stessa ha protocollato ieri presso il Comune riguardante la questione del Piano Eliminazione Barriere Architettoniche e che integralmente pubblichiamo:        

                                                                                            Ill.mi:

·         dott. Alesio Valente  Sindaco

·         avv. Digiesi Maria – Presidente Cons. Com.le

·         ing. Stasi Michele   Dirigente Ufficio Tecnico

                                                                                                        Comune di  GRAVINA       

Oggetto: Determina dirigenziale 51 del 30/4/2019 “Affidamento incarico per redazione Piano Urbano Mobilità Sostenibile, Piano Eliminazione Barriere Architettoniche, Piano di Segnalamento, Piano di Esercizio del Trasporto Pubblico Locale”.

Circa un anno fa questa Amministrazione Comunale ritenne opportuno costituire un “tavolo tecnico” per la redazione delle Linee Guida riguardanti il P.E.B.A. Tanto comportò che varie associazioni, tra cui la sottoscritta, diedero il proprio contributo utile per scrivere quel doumento che fu approvato dal Consiglio Comunale dell’11 dicembre 2018.

Sembrava che tutto si fosse arenato a quella data tanto che con nota del 12 aprile scorso chiedevamo di procedere nel lavoro iniziato.

Solo, consultando l’albo notorio online di questo Comune, apprendiamo che la determina dirigenziale in oggetto richiamata intende affidare l’incarico non solo per la redazione del PEBA ma anche del PUMS, del Piano di Segnalamento e del Piano di Esercizio del Trasporto Pubblico Locale.

A nostro avviso la complessità degli incarichi da affidare avrebbe dovuto suggerire che il tutto non fosse assegnato ad un unico soggetto perchè temiamo, conoscendo l’attuale situazione, che tanto non potesse avere il dovuto approfondimento richiesto.

Considerando che al Tavolo Tecnico hanno partecipato anche il Disability Manager arch. Salvatore IACOVETTI, figura esperta in materia di  pianificazione territoriale per la eliminazione delle barriere architettoniche, oltre che a diverse associazioni, tra cui l’ANMIL, con le quali durante i mesi di lavoro si è creta una sinergia di intenti oltre che di obiettivi,  si confidava che  per continuità, il gruppo di lavoro sarebbe stato interessato anche al proseguo dei lavori avendo la possibilità di redigere anche lo strumento di pianificazione denominato P.E.B.A., ma tutto cio è stato vanificato dalla succitata Determina Dirigenziale.

Alla luce di quanto sopra e considerata l’attenzione che la sottoscritta riversa su tale argomento, chiediamo unitamente all’ANMIL il ritiro o la rettifica della suddetta determina al fine di suddividere gli incarichi di che trattasi a diversi soggetti ed avere, in tal modo, un miglior risultato.

 

Gravina, 13 maggio 2019

                                                                                                        Il Presidente

                                                                                                  (Urbano Lazzari) 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1