Mer06192019

Last updateMar, 18 Giu 2019 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport FBC - FASANO 2 a 3

Sport

FBC - FASANO 2 a 3

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Due batoste, calcisticamente parlando, del Fasano al Gravina; batoste avvenute entrambe al “Vicino”: ieri gli juniores e oggi i senior.

Ultima partita di campionato, entrambe le squadre avevano poco da chiedere alla classifica ma, evidentemente, il punto in meno del Fasano ha fatto sì che gli ospiti scendessero in campo con maggior piglio perché solo la vittoria avrebbe dato loro la possibilità di scavalcare i locali.

Mister Loseto ritorna a schierare la squadra con un 4-3-3 ma aldilà dello schema oggi mancava la cattiveria agonistica e per cui è risultata una partita blanda con poche occasioni da goal, specialmente nel primo tempo.

La cronaca ha visto il primo tempo di Potenza, rimpallato, solo al 15’, la risposta solo al 27’ con Corvino che ha sfiorato il vantaggio.

Cinque minuti dopo grossa occasione per il Fasano: prima una parata di Vicino e poi un colpo di testa di Dentamaro evitavano che gli ospiti andassero in vantaggio.    

Due minuti dopo Santoro sfiora il vantaggio per i gialloblù ma la girata al volo termina di poco a lato, vantaggio che può arrivare nel finale di tempo prima ancora con Santoro e poi con Mdida.

Ad inizio del secondo tempo il Fasano va in vantaggio con Gomes Forbes che approfitta di una disattenzione dei padroni di casa e realizza la rete del vantaggio, mister Loseto risponde con 3 cambi contemporaneamente: entrano Tarantino, Loliva e Visone ed escono Potenza, Vicino e Correnti con l’intento di dare maggiore geometria.

Al 12’ l’FBC sfiora il pari con un bel colpo di testa di Rizzo che termina fuori di poco, è invece il Fasano cinque minuti dopo a raddoppiare con Tuttisanti.

Pronta la reazione del Gravina che al 21’ accorcia le distanze con Scaringella e sostituisce Mady con Guida.

Al 26’ gran tiro a giro di Richella ristabilisce le distanze segnando il terzo goal mentre mister Loseto effettua l’ultimo cambio: Bellomonte rileva Caponero e questi al 35’ accorcia nuovamente le distanze portando il risultato sul 3 a 2 per il Fasano.

Arrembaggio del Gravina che allo scadere del tempo guadagna un calcio di rigore per affossamento su calcio d’angolo, inaspettatamente tira Mbida che si fa parare il tiro.

Riconosciamo l’impresa che il Gravina ha fatto nel tirarsi fuori da una situazione di classifica difficile ma non capiamo certe decisioni.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1