Mer06192019

Last updateMar, 18 Giu 2019 9am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport Juniores, il cuore oltre l’ostacolo! 1-0 al Bitonto e finale raggiunta

Sport

Juniores, il cuore oltre l’ostacolo! 1-0 al Bitonto e finale raggiunta

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Decide De Giglio su calcio di rigore. Sabato prossimo, sempre al Vicino, la finale contro il Fasano

Una vittoria di carattere, una prestazione tutta cuore quella della Juniores di mister Lopraino che in piena emergenza batte il Bitonto per 1-0 e vola in finale playoff. Si gioca sotto un sole cocente ed un’ottima cornice di pubblico. Prima frazione molto tattica ed avara di emozioni. Per la FBC ci prova Correnti al 10′, ma prima di calciare a botta sicura viene rimontato dal difensore ospite. Risponde il Bitonto che si rende pericoloso al 22′ quando Campanelli non inquadra la porta sugli sviluppi di un corner. Ci prova alla mezz’ora bomber De Giglio con un pallonetto troppo morbido. Nella ripresa le cose cambiano, gli schemi cominciano a saltare e sale anche l’intensità del match. Al 54′ Gravina in vantaggio: Ciscutti perde un sanguinoso pallone al limite dell’area, Correnti ne approfitta saltandolo. Pappagallo non può far altro che atterrare il fantasista barese: penalty inevitabile e ammonizione per l’estremo difensore neroverde. De Giglio è implacabile e spiazza il n.1 ospite.

Prova a reagire il Bitonto, che a questo punto della gara avrebbe dovuto segnare due reti per passare il turno. Mister Loconsole se la gioca con cinque attaccanti cercando il tutto per tutto, ma quest’oggi la difesa del Gravina è davvero impenetrabile e rischia poco o niente. Molto bene anche il portiere murgiano Signorile, classe 2002, che smanaccia una pericolosa punizione dal limite di Piarulli.
Nel finale è addirittura il Gravina che va vicino al raddoppio, con Mazzilli che in area di rigore calcia alto dopo un coast-to-coast di Correnti. Finisce dunque 1-0, meritatamente, contro una signora squadra come il Bitonto a cui tutta la FBC Gravina rivolge i complimenti per l’ottima stagione svolta. Ma contro la compattezza e la forza dei gialloblu, oggi non c’è stato niente da fare.
Sabato prossimo sempre al Vicino c’è in programma la finale. La FBC ospiterà il Fasano in un match imperdibile. Questi ragazzi stanno dimostrando sempre più attaccamento alla maglia e alla città. Meritano un grande pubblico: tutti al Vicino!

Mister Lopraino è orgoglioso della sua squadra: “Siamo riusciti in un’impresa, date le condizioni con cui siamo arrivati al match. Una difesa in piena emergenza, ma abbiamo saputo perfettamente difenderci e ripartire. Sono sempre più fiero dei miei ragazzi, nonostante tutte le difficoltà ci mettono sempre il cuore ed i risultati poi si vedono. Faccio i più sinceri complimenti al Bitonto perchè si sono dimostrati avversari degni di disputare una semifinale playoff. Adesso prepariamo al meglio la finale: comunque vada sarà un successo”.

 

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1