Sab07202019

Last updateSab, 20 Lug 2019 6am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport L’FBC TORNA ALLA VITTORIA

Sport

L’FBC TORNA ALLA VITTORIA

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Riprende la marcia del Gravina, di rigore espugna il Gragnano con la prima rete messa a segno da Scaringella con il tiro dal dischetto.

Ormai il tecnico Loseto ha riscontrato che la squadra schierata con un 3-5-2 gli dà più garanzia a cominciare dalla difesa mentre aumenta l’intesa del duo d’attacco Santoro-Scaringella e allora, anche se con uomini diversi, anche a Gragnano lo schieramento iniziale rispecchia tale impostazione; rispetto a domenica scorsa avviene che Carrieri prende il posto di Nigro mentre Forò quello di Visone.

Dopo un periodo di studio è il Gravina a creare le maggiori palle goal: al 10’ pt, tiro di Scaringella su assist di Santoro e al 15’ pt, Mady sfiora il vantaggio di testa su assist di Santoro.

Piccola reazione della squadra di casa che sul ripiegamento di fronte Qehajaj mette fuori ma al 22’ tripla occasione per gli ospiti: prima con Scaringella (salvataggio sulla linea) poi con Carrieri e infine con Mbida con una punizione di poco imprecisa.

Ormai è assedio, Forò traversa, Santoro sulla linea e Carrieri (palla tolta dal sette) ma a fine primo tempo il Gragnano ha un’occasione con Gassama il cui tiro è rimpallato.

Anche all’inizio della ripresa sono i padroni di casa le prime occasioni: al 5’ il tiro di Tascone è parato da Loliva, al 7’ un colpo di testa di Qehajaj va a lato, al 13’ il tiro di Gassama è deviato da Loliva sulla traversa e al 20’ lo stesso si ripete con un tiro fuori.

Scampato il pericolo di andare in svantaggio il Gravina si riorganizza e al 23’ Romeo tutto solo coglie l’esterno del palo mentre al 31’ va in vantaggio con Scaringella, segna su calcio di rigore.

La partita in pratica finisce qui, gli ospiti riescono a controllare la blanda reazione e portano a casa i tre punti che permette loro di raggiungere la 7^ posizione in classifica sorpassando l’Altamura.

Per il turno infrasettimanale giovedì l’FBC torna al “Vicino” per incontrare il Nola, un’altra pericolante.

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1