Dom08182019

Last updateSab, 17 Ago 2019 1pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport A Picerno la capolista vince il match di recupero per 3-0

Sport

A Picerno la capolista vince il match di recupero per 3-0

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 


Nulla da fare per il Gravina nel recupero del Curcio. La capolista fa suo il recupero imponendosi per 3-0, ma FBC esce a testa alta dalla cittadina lucana a termine di una prestazione gagliarda, soprattutto nella ripresa. Loseto opta per gli stessi undici della vittoria sul Taranto ma a vincere il match sono i locali di Giacomarro che rafforzano la leadership in classifica.
Parte forte il Picerno che nel primo quarto d’ora colleziona quattro occasioni con Santaniello, Kosovan e due volte Esposito (in paio di occasioni decisivo Loliva). Ma è lo stesso folletto numero undici locale a segnare la rete del vantaggio al 17′ approfittando di una ripartenza-killer, superando Romeo in velocità e battendo imparabilmente Loliva nell’angolino basso. La replica del Gravina è col tiro a lato di poco di Mbida un minuto dopo (servito dal sempre ottimo Mady) e dal sinistro fuori porta di Chiaradia (25′). Nella seconda metà del primo tempo il Picerno ripiega in difesa e il Gravina realizza la rete con Mady (28′) ma annullata per fuorigioco. Lo stesso Mady sfiora il pari (38′) a seguito di un rimpallo fortuito terminato di nulla alto.

Nel secondo tempo il Picerno trova subito il raddoppio con la rete di testa di Kosovan servito da Esposito. Loseto getta subito dopo Santoro nella mischia che al 12′ coglie una clamorosa traversa di testa. Al 22′ altra grande occasione per Mangiacasale che esalta i riflessi di Coletta; due minuti dopo ancora Santoro mette fuori di nulla su assist di Mangiacasale! Al 38′ però Pitarresi – che ci aveva già provato dieci minuti prima dal limite – realizza il terzo gol della contesa battendo Loliva, chiudendo di fatto il match.

Punteggio finale ingeneroso per quanto offerto dai gialloblù, che dopo la sosta di domenica 10 marzo, torneranno in campo il 17 a Pomigliano per un match chiave in ottica salvezza.
AZ PICERNO – FBC GRAVINA
AZ PICERNO: Coletta, Caiazza (De Santis dal 40′ st), Vanacore, Fontana, Pitarresi, Impagliazzo, Fiumara (Spinelli dal 16′ st), Langone (Sambou dal 23′ st), Santaniello (Tedesco dal 39′ st), Kosovan, Esposito (Conte dal 30′ st). All. Giacomarro. A disp: Fusco, Corso, Spinelli, Ianniello, Camara.

FBC GRAVINA: Loliva, Dentamaro, Tarantino (Bellomonte dal 24′ st), Romeo, Visone (Santoro dal 5′ st), Nigro, Mady, Mbida, Scaringella, Mangiacasale, Chiaradia. All. Loseto. A disp: Vicino, Carrieri, Correnti, Guida, Rizzo, De Giglio, Forò

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1