Lun05202019

Last updateLun, 20 Mag 2019 10am

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Sport Termina a reti bianche il confronto al “Vicino” tra FBC e Francavilla

Sport

Termina a reti bianche il confronto al “Vicino” tra FBC e Francavilla

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

Una partita densa di valori e di aspettative. I valori attengono alla lotta al razzismo specialmente dopo che alcuni balordi avevano disegnato nella notte tra sabato e domenica delle svastiche sui muri dello stadio che la società è stata molto brava a ricoprirle mentre prima dell’inizio dell’incontro Chiaradia ha ceduto, sul campo, la fascia di capitano a Mbida. Il gesto è stato approvato e applaudito dai tanti tifosi accorsi per sostenere la squadra di casa.

Le aspettative erano quelle di conseguire una vittoria per raggiungere una posizione di classifica più tranquilla e perciò i tifosi si aspettavano di vedere in campo da subito l’ultimo arrivato: l’attaccante Scaringella.

Mister Loseto ha detto che viste alcune defezioni non ha potuto schierare una squadra a due punte e ciò ha comportato che Scaringella entrasse solo nella ripresa.

Il primo tempo si è giocato ad un ritmo blando favorendo la migliore organizzazione di gioco degli ospiti che hanno realizzato alcune buone occasioni da rete che una difesa ordinata dell’FBC ha saputo ben controllare.

Nel secondo tempo i ritmi sono aumentati grazie anche alle sostituzioni e il Gravina ha avuto qualche buona occasione per fare propria l’intera posta in palio.

I tifosi rumoreggiano perchè in casa la vittoria manca da troppe partite oltre a non vedere una buona organizzazione di gioco.
 

 

LA CRONACA

Primi 15’ del primo tempo senza alcuna occasione di rilievo da ambo le parti. Prosegue la fase di studio del match.

Mezz’ora della prima frazione al Vicino, gara ancora senza emozioni. Ooccasione per l’ex Leonetti sotto porta, para Loliva.

40’ pt, due occasioni per gli ospiti con Collocolo e Pagano, entrambe di testa, al 34’ e 38’. Gravina opera di rimessa.

10’ st, ancora punteggio inalterato. Tra i gialloblù in campo Scaringella e Correnti per Santoro e Bellomonte.

15’ st, si accende il match coi gialloblù che forzano alla ricerca del gol. Occasione per Mangiacasale.

Mezz’ora della ripresa: Gravina in grande pressione alla ricerca del vantaggio. Occasioni a ripetizione con un brillante Mangiacasale.

40’ st, Potenza - entrato per Chiaradia - sfiora il gol di testa

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1