Gio12132018

Last updateGio, 13 Dic 2018 1pm

Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

 

 

 

   



 

 

 

 

Back Sei qui: Home Cronaca Comodato d’uso gratuito con alcuni dubbi

Cronaca

Comodato d’uso gratuito con alcuni dubbi

Apprendiamo che il Comune ha concesso in comodato d’uso gratuito per tre anni alla ditta “La Corte degli Svevi” con sede sulla Strada Statale 96, in agro di Altamura, parte delle luminarie giacenti presso il mattatoio comunale, all’esclusivo fine di abbellire la struttura ricettiva.

La notizia ci ha incuriositi anche in considerazione che alcuni commercianti si sono lamentati che le strade in cui sono allocate le proprie attività non vengono mai considerate.

Approfondendo le ricerche veniamo a conoscenza che il materiale, essendo stato realizzato in maniera artigianale è priva di regolare marchio di fabbrica e certificazione di sicurezza; il primo dubbio: il privato non ha l’obbligo di garantire la sicurezza?

Continuando appuriamo che il comodatario si impegna a non utilizzare la cosa comodata per scopi e usi diversi da quelli propri, a custodire il suindicato bene con la massima cura e diligenza e a restituirlo al termine dei tre anni in condizioni di perfetta funzionalità; il secondo dubbio: perché al privato conviene rendere il materiale funzionante, pur dovendolo utilizzare sole tre anni, e al Comune no?

Molti altri sarebbero gli interrogativi che la determina porrebbe, per ora basterebbe che ci fosse data risposta a quelle poste.  

Aggiungi un commento

Il tuo nome:
Indirizzo email:
Titolo:
Commento:
yvComment v.2.01.1